Energia da fonti rinnovabili. Nuove linee di indirizzo della Provincia

La Giunta Provinciale di Macerata ha apportato alcune modifiche ed integrazioni al documento di indirizzo riguardante la “Costruzione ed esercizio impianti per la produzione di energia elettrica da fonte rinnovabile”. Il documento era stato adottato a fine 2009 per fornire i primi chiarimenti e le indicazioni operative in merito alle competenze ed alle procedure necessarie al rilascio delle autorizzazioni.
Gli adeguamenti e le integrazioni ora introdotti riguardano l’indicazione dei nuovi valori soglia per l’assoggettabilità alla disciplina della Valutazione di Impatto Ambientale, nonché la definizione di moduli procedurali più snelli per raccordare le fasi istruttorie finalizzate ad ottenere la “Autorizzazione Unica”, prevista dalla legge del 2003 nel caso in cui il progetto presentato debba essere valutato sia in base alla normativa di “impatto ambientale”, sia in base al “Codice dei Beni Culturali e del Paesaggio”.
Le integrazioni riguardano la prestazione di polizze fideiussorie con cui garantire il ripristino dello stato dei luoghi a seguito della futura dismissione degli impianti e le misure di pubblicità.
L’intero documento nella versione aggiornata può essere consultato e scaricato dal sito della Provincia di Macerata alla pagina: http://ambiente.provincia.mc.it/, cliccando alla voce “Impianti di produzione di energia da fonti rinnovabili. Prime indicazioni su procedure e competenze”.
Attualmente sono 34 (32 fotovoltaici e 2 eolici) i procedimenti per i quali si sta avviando l’istruttoria per una potenza complessiva di oltre 63 MW. Altri 16 procedimenti sono in corso di “screening” ai fini delle valutazione di impatto ambientale ed altrettanti sono invece i procedimenti conclusi per 17 MW di potenza.

Contenuto inserito il 24/04/2010
torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto
Questo sito è realizzato da Task secondo i principali canoni dell'accessibilità