Internet. On-line versione ristrutturata del sito della Provincia

E’ on-line la versione ristrutturata del sito internet istituzionale della Provincia di Macerata. Sono cambiati sia il sistema di gestione dei contenuti, sia la grafica. Entrambi ricalcano la ristrutturazione avvenuta a dicembre degli analoghi siti istituzioni dei Comuni della provincia curati sul piano tecnico-informatico dalla Task, la società pubblica che gestisce la rete telematica provinciale. Il rinnovato sito istituzionale della Provincia è raggiungibile sia attraverso il portale territoriale (www.provincia.mc.it), sia direttamente all’indirizzo www.provincia.mc.it/provincia ovvero al nuovo alternativo indirizzo istituzionale.provincia.mc.it.  Le modifiche grafiche sono visibili sin dalla home page, divisa in tre parti: sul lato sinistro la “fotografia” dell’ente, la parte amministrativa, quella organizzativa, le attività. Nella parte centrale le funzioni di ricerca per temi e le novità. Sul lato destro altre utilità, comunicazione e link. La sezione dedicata alla Giunta è stata potenziata: ogni assessore ha una sua pagina, può ricevere comunicazioni dagli utenti e a sua volta pubblicare comunicazioni. “Abbiamo voluto facilitare il cittadino ad accedere alle informazione, intervenendo sulla grafica, ora più leggera e di immediata lettura – ha sottolineato il presidente Franco Capponi – ristrutturando anche l’organizzazione dei contenuti. Il tutto è più funzionale e permette una ricerca più rapida”. “Il sistema di gestione dei contenuti è più veloce – aggiunge l’assessore delegato ai sistemi informatici, Nazareno Agostini – grazie ad un lavoro di sviluppo realizzato a partire da una piattaforma ‘ open source’ e multiutente. Inoltro ora l’utente del portale non troverà più differenze, né grafiche, né di struttura, tra il sito della Provincia e quello dei 53 Comuni maceratesi che aderiscono alla rete Sinp”. L’avvenuta ristrutturazione del sito dovrebbe far aumentare anche il numero dei visitatori, cosi come avvenuto per i siti dei Comuni. Questi ultimi, infatti, proprio grazie alla ristrutturazione portata a termine a fine 2009, nei primi quattro mesi di quest’anni registrano complessivamente circa un milione di pagine visitate.

Contenuto inserito il 06/05/2010

Internet. On-line versione ristrutturata del sito della Provincia

E’ on-line la versione ristrutturata del sito internet istituzionale della Provincia di Macerata. Sono cambiati sia il sistema di gestione dei contenuti, sia la grafica. Entrambi ricalcano la ristrutturazione avvenuta a dicembre degli analoghi siti istituzioni dei Comuni della provincia curati sul piano tecnico-informatico dalla Task, la società pubblica che gestisce la rete telematica provinciale. Il rinnovato sito istituzionale della Provincia è raggiungibile sia attraverso il portale territoriale (www.provincia.mc.it), sia direttamente all’indirizzo www.provincia.mc.it/provincia ovvero al nuovo alternativo indirizzo istituzionale.provincia.mc.it.  Le modifiche grafiche sono visibili sin dalla home page, divisa in tre parti: sul lato sinistro la “fotografia” dell’ente, la parte amministrativa, quella organizzativa, le attività. Nella parte centrale le funzioni di ricerca per temi e le novità. Sul lato destro altre utilità, comunicazione e link. La sezione dedicata alla Giunta è stata potenziata: ogni assessore ha una sua pagina, può ricevere comunicazioni dagli utenti e a sua volta pubblicare comunicazioni. “Abbiamo voluto facilitare il cittadino ad accedere alle informazione, intervenendo sulla grafica, ora più leggera e di immediata lettura – ha sottolineato il presidente Franco Capponi – ristrutturando anche l’organizzazione dei contenuti. Il tutto è più funzionale e permette una ricerca più rapida”. “Il sistema di gestione dei contenuti è più veloce – aggiunge l’assessore delegato ai sistemi informatici, Nazareno Agostini – grazie ad un lavoro di sviluppo realizzato a partire da una piattaforma ‘ open source’ e multiutente. Inoltro ora l’utente del portale non troverà più differenze, né grafiche, né di struttura, tra il sito della Provincia e quello dei 53 Comuni maceratesi che aderiscono alla rete Sinp”. L’avvenuta ristrutturazione del sito dovrebbe far aumentare anche il numero dei visitatori, cosi come avvenuto per i siti dei Comuni. Questi ultimi, infatti, proprio grazie alla ristrutturazione portata a termine a fine 2009, nei primi quattro mesi di quest’anni registrano complessivamente circa un milione di pagine visitate.

Contenuto inserito il 06/05/2010
torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto
Questo sito è realizzato da Task secondo i principali canoni dell'accessibilità