Le nomine di Pettinari per il CDA Sferisterio

Lo Sferisterio è un monumento della città di Macerata, ma da quando è conosciuto in Europa come una delle maggiori espressioni del teatro lirico all’aperto esso svolge una funzione culturale che va ben oltre la città. È un bene culturale di cui può essere orgogliosa tutta la provincia di Macerata e anche la regione Marche.

La qualità di socio che l’Amministrazione provinciale di Macerata riveste all’interno dell’Associazione Arena Sferisterio vuole essere pertanto espressione di una comunità vasta e questa funzione la vuole esprimere anche all’interno del Consiglio d’amministrazione.

Con questo intento nel 2011 avevo nominato quali consiglieri d’amministrazione dello Sferisterio i Rettori all’epoca in carica delle due Università del territorio (Macerata e Camerino) e l’allora presidente della Camera di Commercio.

Essendo venuto a scadere quest’anno quel CdA, ho ritenuto dover rinnovare le nomine di mia competenza nel solco della continuità. Lunedì 15 febbraio con mio decreto, comunicato lo stesso giorno all’Associazione Arena Sferisterio di Macerata,  ho nominato in rappresentanza della Provincia il Rettore dell’Università di Macerata, Francesco Adornato e il Rettore dell’Università di Camerino, Claudio Pettinari. Stante l’avvenuta soppressione della Camera di Commercio della provincia di Macerata, quale terzo rappresentante dell’Amministrazione provinciale, ho nominato la professoressa Carla Sagretti che fino a pochi mesi fa ha ricoperto il ruolo di provveditore agli studi per la provincia di Macerata.

Tre personalità che nell’Associazione Sferisterio potranno ben rappresentare quella coesione territoriale cui la Provincia si ispira e per la quale svolge il suo impegno ogni giorno.

Contenuto inserito il 17/02/2021
torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto
Questo sito è realizzato da Task secondo i principali canoni dell'accessibilità