Sopralluogo per la riapertura della provinciale 13/VII “Rocchetta-Rambona

Sopralluogo questa mattina sul ponte situato sulla provinciale 13/VII “Rocchetta-Rambona” da parte del presidente della Provincia di Macerata, Antonio Pettinari, insieme al capo reparto Innocenzo Luchetti, in occasione della riapertura della strada.

La provinciale era stata interrotta lo scorso aprile proprio per consentire i lavori di demolizione e ricostruzione dell’impalcato che attraversa il fiume Potenza.

La Provincia, preso atto che sono stati conclusi anche i lavori di rifinitura a completamento degli interventi strutturali, ha disposto così con l’ordinanza numero 186, la riapertura della strada da questa mattina, alle ore 9.30, e la conseguente revoca dell’ordinanza che imponeva la chiusura. All’impresa appaltatrice il compito, come di consueto, di rimuovere la relativa segnaletica di cantiere, la segnaletica di preavviso e di deviazione del traffico.

Il progetto era stato redatto dall’ANAS che ha anche seguito la procedura di appalto e la direzione dei lavori. L’intervento è stato effettuato utilizzando le risorse del terremoto, in quanto era inserito in uno dei piani di ripristino della viabilità, curati dal Soggetto Attuatore, l’ingegner Fulvio Soccodato, dell’ANAS.

Contenuto inserito il 07/12/2021
torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto
Questo sito è realizzato da Task secondo i principali canoni dell'accessibilità