Titolare del potere sostitutivo in caso di inerzia

La Giunta provinciale con deliberazione n.446 del 31.12.2012 ha individuato nel Segretario Generale dell’Ente il soggetto al quale attribuire il potere sostitutivo di cui all’art.2, comma 9-bis, della L. n.241/90, come modificato dall’dall’art.1 del D.L. n.5/2012 convertito in legge n.35 del 2012, comprensivo di tutti i poteri, competenze e obblighi a questo connessi. In base alla nuova normativa in materia, decorso inutilmente il termine per la conclusione del procedimento, i privati possono rivolgersi al segretario Generale perché, entro un termine pari alla metà di quello originariamente previsto, concluda il procedimento attraverso le strutture competenti o con la nomina di un commissario. Le richieste di intervento dovranno essere inoltrate: a) Da parte di privati che hanno l’obbligo giuridico di dotarsi di un indirizzo di posta elettronica certificata (PEC) al seguente indirizzo: provincia.macerata@legalmail.it e per conoscenza all’indirizzo: silvano.marchegiani@provincia.mc.it b) Da parte di privati che non hanno l’obbligo giuridico di dotarsi di un indirizzo di posta elettronica certificata (PEC) solo al seguente: silvano.marchegiani@provincia.mc.it
Contenuto inserito il 24/09/2013 aggiornato al 18/05/2017

Informazioni

Nome della tabella
Anno 2013

torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto
Questo sito è realizzato da Task secondo i principali canoni dell'accessibilità