Linee guida fotovoltaico

Delibera Consiglio Provinciale n.1 del 23/5/2012 Atto di indirizzo per la interpretazione delle norme di attuazione del Piano territoriale di Coordinamento Provinciale da applicarsi nelle procedure inerenti la realizzazione di impianti di produzione di energia elettrica in zona agricola mediante l’utilizzo di pannelli fotovoltaici.

 

Ai sensi delle leggi regionali n.3 del 26/3/2012 (ex L.R. 7/2004) e n.9 del 9/5/2011 le Province sono competenti:

– per le procedure di Valutazione di Impatto Ambientale inerenti la realizzazione di impianti per la produzione di energia elettrica da conversione fotovoltaica superiori ad una certa soglia dimensionale stabilita per legge;

– per il rilascio dell’Autorizzazione Unica di cui all’articolo 12 del D.Lgs n.387/2003 per la costruzione e l’esercizio di impianti fotovoltaici;

Dall’esperienza già svolta nell’espletamento delle competenze sopra indicate si è rilevato che il notevole incremento di richieste di installazione di impianti finalizzati alla creazione di parchi fotovoltaici in zona agricola determina inevitabilmente l’inserimento di elementi antropici estranei all’immagine storicizzata del nostro paesaggio rurale.

Per tale motivo la Provincia di Macerata con la Delibera Consiglio Provinciale n.1 del 23/5/2012 ha inteso fornire un atto d’indirizzo per il corretto approccio progettuale e per l’esame delle istanze volte alla realizzazione di impianti fotovoltaici ubicati a terra in zona agricola, in modo da mitigarne gli effetti sul territorio.

Tale atto, che si pone in coerenza rispetto ai contenuti della deliberazione dell’Assemblea legislativa Regione marche del 30 ottobre 2010, n. 13 “Individuazione delle aree non idonee di cui alle linee guida previste dall’articolo 12 del decreto legislativo 29 dicembre 2003, n. 387 per l’installazione di impianti fotovoltaici a terra e indirizzi generali tecnico amministrativi. Legge Regionale 4 agosto 2010, n. 12“, in particolare ha la finalità di svolgere una lettura delle norme del PTC della Provincia di Macerata, evidenziandone il loro carattere integrativo rispetto agli ambiti di tutela ed alle norme del PPAR.

 

Scarica la delibera (.pdf)

torna all'inizio del contenuto
Questo sito è realizzato da Task secondo i principali canoni dell'accessibilità