Tutela delle acque

Informazioni

Nome della tabella
Telefono +39 0733 2481
Indirizzo ufficio Via Velluti 41 - 62100 Piediripa - Macerata
E-mail Pec provincia.macerata@provincia.mc.it  (PEC)
L'ufficio appartiene a Settore - Gestione del Territorio e Ambiente
Competenze

La Provincia è l’Ente competente al rilascio/rinnovo delle autorizzazioni per lo scarico di acque reflue urbane e industriali che recapitano su corpo idrico superficiale e/o sul suolo, ai sensi del D.Lgs. 152/06 – Parte Terza e del Piano di Tutela delle Acque regionale approvato con D.A.C.R. N.145/2010 – sez. D.

Il procedimento di Autorizzazione allo scarico si configura generalmente quale ENDOPROCEDIMENTO delle seguenti Autorizzazioni Uniche che si concludono con atti che accorpano tutti i titoli abilitativi ambientali necessari per la realizzazione ed esercizio dell’impianto, a seconda del caso che ricorre, quali:

– Autorizzazione Unica Ambientale (AUA) di cui al DPR 59/2013;

– Autorizzazione Integrata Ambientale (AIA) di cui all’art. 29-quattuordecies del D.Lgs. 152/2006;

– Procedimento Unico Ambientale (PUA) per progetti sottoposti alla valutazione di impatto ambientale (VIA) di cui agli art. 27 e 27 bis del D.Lgs. 152/2006

– Autorizzazione unica di cui all’art. 208 del D.Lgs. 152/2006, concernente impianti di smaltimento e di recupero dei rifiuti;

– Autorizzazione unica per gli impianti di produzione di energia alimentati da fonti rinnovabili di cui all’art. 12 del D.Lgs. 387/2012;

– Autorizzazione unica per impianti di cogenerazione di cui all’art. 12 del D.Lgs. 20/2007;

– Approvazione progetti di bonifica di cui all’art. 242 del D.Lgs. 152/2006.

Annotazioni

Normativa di riferimento

D.Lgs. 152/06 – Parte Terza

Piano di Tutela delle Acque regionale approvato con D.A.C.R. N.145/2010 – sez. D.

A chi inviare le domande di rilascio/rinnovo autorizzazione allo scarico in caso di AUA

Per maggiori informazioni inerenti le novità introdotte del DPR 59/2013 consultare la pagina dedicata all’Autorizzazione Unica Ambientale 

Attenzione: al “MODELLO ISTANZA AUA” reso disponibile dallo SUAP, devono essere allegati obbligatoriamente:

– elaborati indicati nello stesso Modello alla sezione “ELENCO DELLA DOCUMENTAZIONE ALLEGATA – SCHEDA A SCARICHI DI ACQUE REFLUE”;

– elaborati specifici in attuazione delle NTA del PTA della Regione Marche (DACR 145/2010).

Le categorie di procedimento o gli impianti non soggetti ad AUA si devono invece avvalere della modulistica scaricabile nella sottostante sezione Attività e procedimenti.

I medesimi DOCUMENTI TECNICI relativi ai procedimenti provinciali possono essere utilizzati anche in caso di difficoltà di compilazione della scheda A e per fornire le informazioni necessarie per il rispetto della normativa regionale.

(Per gli scarichi in pubblica fognatura è necessario verificare gli elaborati specifici previsti per gli scarichi in pubblica fognatura e RESI DISPONIBILI DAL GESTORE del SII e consultare la pagina dedicata all’ Autorizzazione Unica Ambientale  )

 

torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto
Questo sito è realizzato da Task secondo i principali canoni dell'accessibilità